Subentro

Il subentro ti consente di riattivare il contratto di fornitura dopo l’interruzione del precedente intestatario. Nel caso in cui il tuo impianto avesse subito modifiche, dovrai seguire la procedura del subentro con accertamento.

 

Puoi richiedere il subentro quando il contatore è disattivato e desideri riattivarlo. Se, invece, è attivo e vuoi modificare l’intestatario dovrai fare una richiesta di voltura.

Per procedere con il subentro inviaci:

  • il documento di identità;
  • se in affitto, compila la sezione “Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà” presente nella “Richiesta di attivazione della fornitura“;
  • se il subentro è con accertamento, perché sono stati effettuati dei lavori all’impianto, occorrerà fornire i documenti tecnici che attestino che questo sia a norma;
  • se società, avremo bisogno anche della copia del certificato della C.C.I.A.A.

MODULI UTILI

Richiesta di attivazione della fornitura gas Naturale

Puoi trasmettere la tua richiesta attraverso:

  • il numero verde gratuito 800 050 101;
  • il bottone “Attiva subito” nel sito gaxagas.it, con questo strumento non dovrai compilare e inviare i moduli;
  • il form di contatto nel sito gaxagas.it, seleziona come argomento “Contratto” e poi “Subentro”;
  • i nostri negozi, gli agenti e le agenzie partner sul territorio.

I costi del subentro sono pari a:

  • 23€ per il metano
  • 15€ per gli altri gas in rete

Se hai presentato tutti i documenti e non ci sono problemi, sarai contattato telefonicamente per fissare l’appuntamento per l’apertura del contatore.

Se hai bisogno di supporto non esitare a chiamare il nostro numero verde gratuito 800 050 101.

Vuoi saperne di più?
Compila il form e un nostro
esperto ti contatterà